Home Cronaca

I ragazzi della Pellico dimostrano che la poesia è viva

03 aprile 2018 – Che la poesia non sia cosa d’altri tempi, lo hanno dimostrato, lo scorso 21 marzo, gli alunni di 2°C e 2°A della Scuola Secondaria di Primo Grado Silvio Pellico, si sono esibiti presso il Centro Civico Agorà, in un evento realizzato in occasione della Giornata Mondiale della Poesia. All’esibizione hanno partecipato gli attori Lisa Ricci e Sergio Ciccolella, della Compagnia SostaInQuinta, affiancati da Hugo Salvatore Esposito, poeta, voce narrante dell’evento ed autore dello spezzone teatrale.

I ragazzi che frequentano l’indirizzo musicale non si sono limitati a recitare poesie composte da loro stessi, ma hanno anche offerto un accompagnamento musicale, con brani di autori famosi. E’ stato dimostrato come in un epoca apparentemente cinica, dominata dal dinamismo della tecnologia, si possa invece esprimere la propria sensibilità attraverso gli immortali strumenti della poesia e della musica, in grado di superare le barriere culturali, connettendo le persone.

Un applauso in particolare va a Simona Giudici, la poetessa aresina che ha coordinato l’evento e creduto nelle capacità dei ragazzi, regalando al pubblico un pomeriggio ricco di emozioni e facendo ricordare l’importanza della musica e della poesia.

Servizio di Lorenzo Patteri

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese