Home Cronaca

L’Ail cerca volontari nella nostra città

08 maggio 2013 – L’Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie) rende noto che chi desiderasse sostenere le sue attività potrà farlo donando il 5 per mille dell’imposta sul reddito all’associazione. Per destinare il contributo all’Ail il contribuente dovrà indicare il codice fiscale dell’associazione, che è 80102390582, nell’apposita casella del modulo. Oltre a ciò l’Ail ha anche comunicato di essere alla ricerca di volontari che possano prestarsi a offrire il proprio servizio al banchetto che l’associazione predispone ciclicamente ad Arese per la raccolta fondi. Tipicamente l’Ail organizza due eventi all’anno, uno nel periodo di Pasqua e uno nel mese di dicembre; le manifestazioni si svolgono durante il fine settimana e sono completamente gestite da volontari.

Le manifestazione di piazza sono fondamentali strumenti fondamentali per l’associazione per raccogliere fondi a favore dei progetti di ricerca scientifica e di assistenza ai malati ematologici. Il prossimo appuntamento, quello per il quale l’Ail sta cercando volontari ad Arese, è già state fissato, e prevede la presenza di un banchetto nella nostra città per le giornate del 6, 7 e 8 dicembre. Chiunque fosse interessato a partecipare a questa attività volontaristica potrà mettersi in contatto con l’associazione chiamando il numero 02-76015897 o inviando una email all’indirizzo [email protected]

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.