Home Cronaca

Palestra: “Nell’ultima settimana contagi in aumento e guarigioni in leggero rallentamento”

03 marzo 2021 – Il Portale ATS ha diffuso ieri i dati settimanali riguardanti l’andamento pandemico. Per quanto riguarda Arese, nella settimana da 23 febbraio al 2 marzo si è registrato un aumento dei contagi di 35 unità, con i casi totali da inizio pandemia che sono arrivata a 1.182. Le persone guarite negli ultimi sette giorno sono invece state 23, per un totale di 1.059. Purtroppo negli ultimi sette giorni si è dovuto registrare anche un nuovo decesso, con i morti da inizio pandemia che sono 73. Al momento risultano ricoverati in ospedale otto aresini, su un totale di 50 casi di persone poste in quarantena, cioè con limitazioni allo spostamento; 127 sono invece i concittadini in regime di sorveglianza. “Purtroppo – commenta il sindaco, Michela Palestra – un’altra persona ha perso la vita in questa pandemia. Ci stringiamo alla famiglia esprimendo il nostro cordoglio”.

Il sindaco offre poi un’analisi dei dati relativi all’andamento della pandemia ad Arese a partire dal mese di ottobre, che dimostrerebbe come negli ultimi giorni i contagi siano in aumento mentre diminuiscono, anche se di poco, le guarigioni: “Analizzando l’andamento dei contagi nel nostro Comune – commenta il sindaco – da ottobre 2020 fino a oggi assistiamo a un incremento della curva dei contagi negli ultimi giorni e a un leggero rallentamento nelle guarigioni. I decessi continuano ad aumentare in modo lento, ma costante. Purtroppo, dietro a ogni numero e a ogni grafico ci sono persone e famiglie che stanno affrontando situazioni difficili in un anno di particolare fragilità. Mi affido, ancora una volta, al senso di responsabilità di ognuno di noi, affinché ci sia il rispetto del distanziamento fisico, l’uso di gel e mascherina e il rispetto di tutte le prescrizioni previste”.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese