Home Cronaca

Scatole di Natale: un pensiero da donare alle persone che sono in difficoltà

15 dicembre 2020 – Natale è Natale per tutti, ma non tutti possono permettersi di fare o farsi un regalo. Ecco perché anche noi Aresini possiamo fare qualcosa per aiutare gli altri, aderendo alla campagna di raccolta “Scatole di Natale”, che consente di donare alle persone in difficoltà.

Come funziona? Chi vuole partecipare al progetto deve prendere una scatola, anche quelle delle scarpe vanno benissimo, e mettere dentro: una cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta o simili), una cosa “golosa”, un passatempo (libro, rivista, sudoku, matite e così via, un prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo) e un biglietto con parole gentili.

Le tipologie di scatole sono tre a seconda dei destinatari: per uomo, donna o bambino. Poi la scatola va incartata e decorata, come un regalo da lasciare sotto l’albero. 

Le scatole vanno consegnate, entro lunedì 21 dicembre 2020, all’ufficio dei servizi sociali in via Col di Lana, 10 dal lunedì al venerdì negli orari dalle 10.00 alle 12.00, che provvederà a darle a Fraternita di MisericordiaCaritas e San Vincenzo, che a loro volta le porteranno ai nuclei familiari più fragili.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese