Home Cronaca

Su Tg La7 Cronache servizio su area ex Alfa

26 marzo 2013 – Chi la scorsa domenica 24 marzo era sintonizzato sul Tg La7 Cronache ha avuto modo di vedere il servizio che la rete televisiva ha dedicato all’area ex Alfa Romeo, e che è ancora disponibile sul canale Youtube dell’emittente (clicca qui, dal minuto 9:50). Nei poco più di tre minuti di durata del servizio, la redazione di La7 Cronache spiega velocemente cosa prevede l’Accordo di Programma e cosa sorgerà sull’area, specificando che le opere verranno realizzate in cinque anni e prevedono un investimento complessivo di 800 milioni di euro. Nel servizio si parla anche di quella che un tempo era la fabbrica dell’Alfa Romeo, che dava lavoro a 19 mila persone e che, dopo un lento declino, ha chiuso definitivamente i battenti nel 2000, anno dal quale è iniziata la nuova storia dell’area. Una sorte comune, viene detto nel servizio, a quella di diverse altre aree industriali della fascia milanese, come quelle dove sorgevano la Falk, l’Innocenti e la Montedison.

Nel servizio La7 ha poi intervistato anche Renato Parimbelli, che ha parlato della vicenda degli operai licenziati due anni fa dall’Innova Service e che ora chiedono di essere riassunti all’interno delle realtà produttive, commerciali o di servizi che opereranno nell’area ex Alfa. Per loro, come si ricorderà, il Comune di Arese ed Euromilano hanno messo a disposizione oltre 2 milioni di euro destinati al ricollocamento o all’accompagnamento alla pensione, ma gli ex dipendenti Innova ribadiscono la loro posizione, che è quella di essere ricollocati all’interno del perimetro dove un tempo lavoravano.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese