Home Eventi

Forum: si parla di qualità della vita

21 novembre 2011 – Nel corso della presentazione del suo programma, tenutasi lo scorso 30 settembre, il Forum per la Città aveva anticipato una serie di eventi, il primo dei quali è stato organizzato per il prossimo venerdì 25 novembre alle ore 21,00 presso la Biblioteca Comunale di via dei Platani. L’iniziativa, che prende il nome di “La salute di una città, oltre la ricchezza”, è stata organizzata congiuntamente al Laboratorio di Ricerca per la Politica e si pone l’obiettivo di misurare e monitorare la qualità della vita dei cittadini per orientare le politiche locali. La serata sarà moderata da Barbara Scifo del Forum per la Città e il programma prevede, dopo un’introduzione del presidente del Laboratorio di Ricerca per la Politica Marco Carcano, un intervento di Giampaolo Nuvolati, in coda al quale sarà aperto un dibattito tra i presenti. La serata sarà chiusa da un intervento del fondatore del Forum Giuseppe Augurusa. Nuvolati è docente di Sociologia Urbana presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca e vicepresidente dell’Associazione Italiana per gli Studi sulla Qualità della Vita

“Il tema della qualità della vita della città – dice Giuseppe Augurusa – sarà affrontato in modo analitico attraverso l’esperienza di AIQUAV, l’associazione per la qualità della vita con sede a Firenze, che si occupa di rilevare attraverso indici oggettivi il livello di vivibilità della città oltre la percezione soggettiva dei suoi abitanti. Arese per reddito pro capite medio e caratteristica morfologica è considerata un luogo “di qualità”, ed anche per questa ragione può rappresentare un caso interessante per valutare se la salute di una città non debba essere rilevata oltre la sua ricchezza: nella sua sostenibilità ambientale, nella dimensione delle relazioni sociali, nella mobilità adeguata, nell’accesso ai servizi, nella qualità della sua offerta formativa. L’esperienza civica del Forum tenterà di avviare un percorso virtuoso che ci consenta in un futuro prossimo di conoscere meglio la nostra città e, per questa via, orientare le scelte delle future politiche locali”. Per maggiori informazioni sulle attività del Forum per la Città clicca qui.