Home Eventi

I ragazzi della Nazaret recitano… come dei!

15 maggio 2013 – La cooperativa Nazaret mette in scena anche quest’anno uno spettacolo teatrale al quale prendono parte come attori i ragazzi disabili seguiti dall’associazione. L’evento, che si svolgerà il prossimo venerdì 17 alle ore 21,00, è diventato ormai una tradizione consolidata per Arese, visto che l’iniziativa è giunta alla sua tredicesima edizione e che negli scorsi anni è stato persino difficile trovare posto al Cinema Teatro Arese, gremito in tutti i suoi 700 posti. Ogni anno lo spettacolo ha un’ambientazione diversa e, dopo il Messico, la Cina e il circo, i giovani attori saranno ora impegnati sul Monte Olimpo, dove si cimenteranno in “Olimpia – Quelli erano giochi”. Lo spettacolo teatrale sarà diretto da Lionello Turrini con le coreografie curate da Silvia Mercoli. E’ lo stesso Turrini a parlarci della trama della rappresentazione: “Sul monte Olimpo gli dei si stanno annoiando. Cosa fare? Perché non organizzare dei giochi? Nascono via via idee sempre diverse, finché si arriva alle… prime olimpiadi della storia, con gare di corsa, lancio del disco, del giavellotto, staffetta. Poseidone, dio del mare, non è stato avvertito e arriva arrabbiato, minacciando di sommergere tutto. Per placarne l’ira si deciderà di organizzare anche gare di nuoto. Nello spettacolo non mancano nemmeno balletti e canzoni”.

I ragazzi della Nazaret sono ormai attori collaudati, come racconta sempre Turrini: “Rispetto ai primi spettacoli – dice il regista – è notevolmente aumentata la disinvoltura dei ragazzi che ora si muovono come… veri artisti!”. L’ingresso a teatro è gratuito e lo spettacolo sarà seguito da un rinfresco.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.