Home Eventi

Il liceo artistico si espone a Villa Arconati

21 maggio 2014 – Il Liceo Artistico Lucio Fontana di Arese e Villa Arconati di Bollate insieme per… un’operazione a regola d’Arte! Villa Arconati, dichiarata patrimonio di grande valore storico, culturale e architettonico, apre, infatti, ufficialmente la propria stagione estiva mettendo a disposizione del Liceo intere sue ali e il proprio giardino. In cambio i ragazzi dell’Artistico si presteranno per realizzare un programma culturale a tutto campo, che alternerà loro opere esposte, spettacoli, concerti e visite guidate della villa. Il tutto con il fine di raccogliere fondi a favore della Fondazione Augusto Rancilio, che ha sede proprio nella Villa e che si pone l’obiettivi di tutelare questo bene. La manifestazione, battezzata Una scuola di delizia si aprirà il prossimo sabato 24 maggio alle ore 14,30, per chiudersi nel pomeriggio di domenica 25.

Il programma di sabato prevede mostre di opere pittoriche, scultoree, video, gioielli, installazioni e performance degli studenti del Liceo Artistico. Alle 15,30 è inoltre previsto uno spettacolo teatrale a cura del Liceo Scientifico Russell di Garbagnate Milanese. A ogni mezz’ora partiranno le visite di Villa Arconati, con studenti ed ex studenti del Liceo Artistico che sveleranno al pubblico percorsi in cui, in esclusiva, si apriranno stanze mai aperte al pubblico. Occasione dunque veramente rara e imperdibile per accedere agli interni della villa, guidati nella visita dai ragazzi del Fontana.

Domenica 25 maggio i cancelli di Villa Arconati riapriranno alle ore 10,00 e resteranno aperti fino alle 17,30. Oltre alla mostra e alle visite guidate, comunque fruibili per l’intera giornata, alle ore 11,00 si inaugurerà una sezione della mostra dedicata a “Il Bello della Legalità” a cui seguirà un momento di cabaret, con le irresistibili imitazioni degli insegnanti del Liceo Artistico da parte dei loro studenti. Da mezzogiorno sarà anche possibile mangiare, con il menù che offrirà risottata, + patatine e salamelle, wusterl e crauti. Per deliziare altri sensi alle ore 14,00 suonerà la cover band “I Rebelot” del Comitato Genitori Russell-Fontana, che collaborano anche alla parte organizzativa dell’evento, e alle 16,00 “Il mio canto libero”, in cui le varie anime del Liceo Artistico, studenti e insegnanti, si esibiranno fra canto, musiche, ballo ed altre performance.

Non faranno mancare la loro presenza, visto anche il fine solidaristico che anima questa manifestazione, molte delle realtà associazionistiche con cui il Liceo collabora da anni, alcune delle quali saranno presenti in villa con un proprio gazebo. L’ingresso alla due giorni è a offerta, con il ricavato che contribuirà ai lavori di recupero di Villa Arconati. Ingresso gratuito per bambini sotto i 12 anni e portatori di handicap.
Per maggiori informazioni è possibile consultare i siti Internet del Liceo Artistico Fontana (clicca qui) e di Villa Arconati (clicca qui).

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese