Home Politica

Cerea su composizione Odg consiglio

20 maggio 2014 – Il presidente del consiglio comunale Veronica Cerea non ci sta, e replica alle critiche avanzate da una parte delle minoranze in merito alla composizione dell’ordine del giorno del consiglio di questa sera. “Riguardo all’articolo comparso in data 19 maggio – premette Cerea – in merito all’ordine del giorno del consiglio comunale di questa sera, ci terrei a precisare quanto segue. Per quanto riguarda l’elevata quantità di punti all’Odg, ossia 13, ricordo che ci sono stati precedenti consigli comunali con ben 17 punti all’Odg, come quello del 28 gennaio 2013 con il direttore dell’azienda consortile che ha esposto il piano programma di Sercop all’una del mattino. Ho specificato in capigruppo che una situazione del genere non l’avrei più sostenuta, perché poco rispettosa delle persone che invitiamo a illustrare i punti all’ordine del giorno”.

Cerea risponde anche alle critiche di parte delle minoranze riguardo la scaletta del consiglio comunale, che prevede le mozioni agli ultimi punti: “Il mio ruolo – spiega il presidente del consiglio comunale – mi impone di mettere i consiglieri nelle migliori condizioni per svolgere il proprio ruolo istituzionale, per cui ho ritenuto necessario trattare dei punti fondamentali come il bilancio previsionale di Casa di riposo e del Comune prima della trattazione delle mozioni. Questi non sono solo argomenti tecnici, sono documenti fondamentali da cui emerge la visione strategica dell’amministrazione, e darne opportuna conoscenza ai consiglieri e ai cittadini presenti credo che sia doveroso oltre che un’opportunità. La presentazione del bilancio di previsione 20 giorni prima dell’approvazione, è un passaggio ulteriore che il nostro regolamento offre ai consiglieri comunali per poter approfondire un argomento di tale rilevanza. Se l’importanza di tale passaggio non è sentita da alcuni consiglieri, in sede di revisione del regolamento comunale capiremo il da farsi”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese