Home Politica

Opposizione anticipa mozione di sfiducia

14 novembre 2011 – Quello dello scorso giovedì doveva essere un consiglio comunale tranquillo, visto che all’odine del giorno c’era, di fatto, solo da approvare la modifica dello Statuto del Consorzio Parco delle Groane (approvata, in effetti, all’unanimità). In realtà però la seduta ha vissuto momenti abbastanza nervosi, culminati con l’espulsione di uno spettatore che aveva detto qualche parola di troppo e con la forte reazione della maggioranza a un intervento del consigliere del PD Enrico Ioli sul tema del Protocollo di Intesa per la Trasparenza sottoscritto dal Comune di Arese lo scorso 19 ottobre in prefettura (video). La notizia più interessante è però stata l’anticipazione, data a margine del consiglio comunale, che il PD presenterà una mozione di sfiducia alla giunta, mozione che sarà appoggiata anche dalla Lega Nord e dai consiglieri indipendenti Delmonte (ex Lega) ed Evangelista (ex PDL).

Restano da comprendere le finalità di questa iniziativa perché, per passare, la mozione ha bisogno di essere votata dalla maggioranza assoluta del consiglio comunale, un traguardo al momento difficilmente raggiungibile visto che per conseguirlo servono undici voti e l’opposizione ne ha nove. Con, tra l’altro, la maggioranza che sembra essersi compattata intorno all’asse PDL-UDC, superando qualche tensione interna che probabilmente c’era stata. Un ballon d’essai fine a se stesso o l’opposizione ha qualche asso nella manica per recuperare altri due consiglieri? Al momento è difficile dirlo, visto che in merito le bocche rimangono cucite. E visto anche il fatto che, al di la dell’anticipazione data alla stampa, la mozione non è ancora stata presentata e non è detto che lo sarà per il prossimo consiglio comunale del 22 novembre. Oltre alla mozione di sfiducia, l’opposizione ha presentato un’interrogazione che chiede spiegazioni su quanto sta accadendo al Museo dell’Alfa Romeo che a oggi risulta ancora chiuso a causa di fantomatici lavori di ristrutturazione che Fiat starebbe compiendo. In questo consiglio comunale, infine, è stato presentato Giuseppe Locandro, il nuovo segretario comunale che prende il posto di Vincenzo Fratantoni passato al comune di Monza.