Home Politica

Seeber per UI. Con appoggio Gente di Arese

15 febbraio 2012 – E quattro. Anzi tre e mezzo perché Pdl e Udc in realtà non hanno ancora ufficializzato la candidatura di Gherardo Gherardi che vi avevamo anticipato l’altro ieri (leggi qui). L’ultimo partito in ordine di tempo ad annunciare il proprio candidato sindaco è stato, ieri sera, Unione Italiana, che ha reso pubblico il nome di Erika Seeber, già assessore al bilancio della giunta Fornaro, dalla quale si era dimessa nello scorso mese di settembre nel corso di un concitato consiglio comunale (leggi qui). A sostenere la corsa della Seeber ci sarà, oltre a Unione Italiana, anche la lista civica Gente di Arese, che dopo avere annunciato un paio di settimane fa la sua presenza alle prossime elezioni (leggi qui) ha deciso di stringere un’alleanza elettorale con UI sostenendo il suo candidato.

“Le segreterie di Unione Italiana e Gente di Arese – si legge nel comunicato congiunto – comunicano che, condividendo lo stesso programma e progetto politico, correranno insieme alle prossime elezioni amministrative come alternativa a Pdl-Udc. In un periodo di forte scetticismo nei confronti della politica e soprattutto dei politici, saremo, insieme, portatori della voce della gente. Cercheremo la massima partecipazione dando ai cittadini la possibilità di incidere sulle scelte politiche. La politica, secondo la definizione greca, è l’arte di governare le società; riuscire in questo è possibile solo attraverso un costante confronto tra l’attività di governo e i destinatari della stessa. Le nostre linee guida sono: etica, rigore, trasparenza e concretezza. Rimaniamo aperti a condividere, con le altre forze che si vorranno avvicinare, il nostro progetto che vedrà come Candidato Sindaco Erika Seeber”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.