Home Politica

UI: settimana prossima il candidato

03 febbraio 2012 – Potremmo scherzosamente definirlo il periodo degli outing… ovviamente riferendoci a quelli politici in vista delle prossime elezioni! Dopo quelli completi di Augurusa e Ravelli è stata la volta di Unione Italiana, partito da poco presente sul nostro territorio (leggi qui), che in realtà ha fatto un mezzo outing, anticipandoci il contenuto di un volantino che sarà distribuito nei prossimi giorni nelle caselle di posta degli aresini. Il comunicato, firmato dalla segreteria di UI che è composta da Antonella Omini, Roberta Tellini, Luciana Fossati, Erika Seeber e Corrado Evangelista, anticipa alcune delle linee guida generali per le prossime elezioni e precede di qualche giorno l’annuncio ufficiale di quello che sarà il candidato sindaco e la compagine con la quale Unione Italiana si presenterà agli elettori. Nel comunicato la segreteria di UI spiega le ragioni per le quali i componenti della segreteria cittadina si sono allontanati da Pdl e Udc, partiti nei quali militavano e per i quali alcuni di loro nella passata amministrazione erano anche stati assessori dimissionari (Seeber) e consigliere comunale dimissionario (Evangelista).

“Ci siamo allontanati dai partiti che governavano la città – recita il comunicato – a causa di profondi contrasti e divergenze di vedute con Pdl e Udc”. Da qui la scelta di aderire a Unione Italiana, aprendo il circolo di Arese: “Abbiamo scelto UI – dicono i membri della segreteria – perché è un partito nuovo, giovane, di centrodestra, dove un’idea se è buona rimane tale indipendentemente dalla collocazione politica, dove non esistono ancora logiche di potere e imposizioni dall’alto, dove c’è entusiasmo e passione e il bene della comunità viene anteposto agli interessi privati. Vogliamo un nuovo modo di fare politica, dove l’etica non è una parola vuota, dove il rispetto, la buona educazione, l’aiuto reciproco, la cortesia sono valori condivisi”. Dalla prossima settimana la marcia di UI procederà a tappe forzate, con l’inaugurazione della nuova sede di via Gramsci 22, la presentazione del candidato sindaco e la campagna elettorale. Unione Italiana ricorda poi che la propria sede sarà aperta tutti i lunedì sera dalle ore 21,00, e sarà a disposizione di tutti i cittadini che volessero portare il loro contributo propositivo per migliorare Arese.