Home Rubriche Lettere

Ancora disservizi di Air Pullman?

24 novembre 2011 – Riceviamo e pubblichiamo questa nuove segnalazione sulla qualità del servizio di Air Pullman. La società, ora, risponde celermente ma gli interventi correttivi non sembrano molto tempestivi.

Gentili signori,
il 24 novembre alle 9:25 di mattina, alla fermata di Roserio era fermo a porte chiuse il vostro mezzo TP88. Dopo 5 minuti di attesa sul marciapiede, il conducente è uscito dall’autobus e si è diretto al bar. Non essendo esposti gli orari e non vedendolo rientrare alle 9:40 sono entrata nel bar per chiedergli ogni quanto partivano le corse per Bollate. “Ogni ora” mi è stato risposto. La sua risposta non necessita di altri commenti. L’autobus è partito alle 9:50 con la furia delle signore anziane che, ad ogni fermata, vi salivano imprecando contro l’autista perché aveva saltato una corsa. Qualcuno ha commentato che gli orari non sono mai stati affissi e che le corse vengono saltate da anni.
Saluti
Paola Chieregato

 

Air Pullman risponde tempestivamente lo stesso 24 novembre

Gentile signora Chieregato,
riscontriamo la sua segnalazione e al proposito vorremmo esporle alcune considerazioni. Nella fascia oraria indicata, relativamente alla tratta Roserio – Bollate identificata con la linea 566, il programma d’esercizio prevede due corse, una alle ore 09.20 e la successiva alle ore 09.50. Le confermiamo che in data odierna, entrambe, sono state effettuate in perfetto orario. Non sono giustificabili, pertanto, le osservazioni inerenti la presunta mancata corsa né, a maggior ragione, il gratuito commento che le corse vengono saltate da anni. Il bus alla fermata, in attesa della successiva partenza, aveva, correttamente le porte chiuse; l’accesso a bordo dei passeggeri, di norma avviene in prossimità della partenza ed è sempre effettuato con la presenza a bordo del conducente a salvaguardia  della sicurezza dei passeggeri e del patrimonio aziendale. Conveniamo, invece, riguardo la risposta del nostro autista che riteniamo inadeguata e non professionale. Al proposito abbiamo trasmesso la sua segnalazione al responsabile del settore competente per le verifiche del caso e le azioni di pertinenza. Da ultimo, in merito agli orari alle fermate, le precisiamo che gli stessi sono stati controllati e sostituiti, dove necessario, nello scorso mese di settembre. E’ però possibile che atti vandalici, abbiano reso vana tale operazione. Effettueremo, in ogni caso, dei controlli per verificare la situazione.
Cordiali saluti
Air Pullman S.p.A.

 

Ma se la risposta ora, a differenza di quanto succedeva qualche tempo fa (come segnatoci da diversi lettori), è tempestiva, non altrettanto si può dire degli interventi correttivi, come scrive oggi la nostra lettrice.

Gentili Signori,
vi ringrazio per la risposta. Riguardo le tabelle degli orari affisse alla fermata di Roserio ho appena appreso dai miei genitori che nei giorni 5 ottobre, 4 e 8 novembre 2011 gli stessi non sono mai stati presenti in bacheca. Mi permetto di osservare che se l’ultimo controllo è stato nel mese di settembre, da allora sono passati due mesi. Perché l’assenza degli orari alle fermate non viene segnalata dagli autisti?
Saluti
Paola Chieregato