Home Rubriche Più o Meno

La dove c’era l’erba… Più o Meno!

08 maggio 2013 – Un buon Più al Comune: abbiamo potuto constatare con piacere che è iniziato il taglio dell’erba che, causa il continuo maltempo, era stato rinviato di giorno in giorno. Noi aresini amiamo la città proprio per il verde che ci offre e vorremmo che ne rimanesse sempre di più. Ma… la cura deve essere fatta con attenzione e qui potrebbe scapparci un Meno: le due foto, riprese in via Gran Paradiso (1) e in via Leopardi (2 e seguenti), mostrano qualcosa che una persona inesperta come lo scrivente interpreta come un’anomalia: percorrendo le piste si notano delle larghe strisce di color marrone e tracce di pneumatici da mezzi di giardinaggio. La domanda è questa: come mai là dove l’erba viene tosata, resta questo piccolo scempio?

Ho chiesto ad un amico che ha il “pollice verde”, ovvero se ne intende sicuramente più di me e mi ha detto che secondo lui potrebbe essere stato usato diserbante in quantità. Ipotizzando tale fatto, c’è da chiedersi se questa procedura è giusta. Navigando un po’ su internet e leggendo sull’argomento “diserbanti”, senza creare allarmismi, ma solo per cultura vien voglia di sapere se i prodotti usati siano non inquinanti e non nocivi a grande e piccini che frequentano i prati aresini. Al solito, aspettiamo una competente risposta con fiducia.

Francesco Gentile
www.gents.it/blog/

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.

Foto 1


Foto 2

 

Foto 3

 

Foto 4

 

Foto 5

 

Foto 6