Home Sport

La Dynamo Arese ospita la Gazzetta Cup

26 marzo 2013 – Della Dynamo Arese vi abbiamo già parlato in diverse occasioni. Si tratta di quella squadra di calcio composta da ragazzi aresini che, pur tesserati con altre società a causa dell’impossibilità di praticare il loro sport ad Arese, hanno continuato a frequentarsi per il piacere di fare sport insieme. E grazie all’aiuto dei genitori hanno appunto fondato la Dynamo, squadra con la quale partecipano a tornei calcistici non gestiti dalle federazioni. Anche quest’anno la formazione prosegue nella sua attività e ha annunciato che, per la terza volta, parteciperà alla Gazzetta Cup, il più importante e prestigioso torneo italiano dedicato ai ragazzi. In questa edizione ci sarà però una grande novità per la Dynamo, come ci spiegano i rappresentanti dell’associazione Jorge Papanicolau, Marco Maggioni e Salvatore Indelicato: “In questa edizione – raccontano i tre genitori – c’è una grande novità per la nostra umile squadra: è stata, infatti, accettata dagli organizzatori la nostra disponibilità a ospitare, venerdì 12 aprile, un raduno della fase cittadina di Milano di questo torneo, che è nazionale e si gioca in dodici città italiane”.

Malgrado la squadra ci tenga moltissimo ad Arese, tanto da avere il nome della nostra città nella sua denominazione, la tappa non potrà però ancora svolgersi da noi: “Purtroppo – spiegano Papanicolau, Maggioni e Indelicato – non sarà ad Arese, perché il Csda non sarà pronto in quella data. In realtà, non siamo riusciti nemmeno ad avere la possibilità di parlare con le autorità del Comune, vista la lunga lista di attesa per incontrare il commissario. È per questo che la Dynamo Arese dovrà giocare in casa a Baranzate, dove il parroco di Sant’Airaldo, Don Paolo, ci ha accolto con generosità ed entusiasmo. Sebbene tristi per il fatto di non poter giocare nella nostra città, coinvolgendola in una manifestazione così prestigiosa, siamo comunque fieri di poter rappresentare Arese in qualche modo, giacché tutti i ragazzi della Dynamo giocano in squadre di altre città come Milano, Bollate, Lainate e Pogliano.

Oltre alla Gazzetta Cup la Dynamo ha rappresentato Arese anche in altre prestigiose partecipazioni a tornei calcistici, come quella dello scorso settembre quando la squadra era stata invitata al torneo Unicredit Trophy Tour (vedi foto), la competizione di calcio a 5 riservata ai giovani nati nel biennio 2000-2001 che accompagna il viaggio della coppa dell’Uefa Champions League in diverse città italiane ed europee. Un grosso in bocca al lupo dunque ai giovani calciatori aresini, con l’auspicio di vederli presto tornare a giocare nella loro città.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.