Home Sport

Tennistavolo: si salva la C2 del Gso

08 maggio 2013 – Si è disputata la tredicesima giornata dei campionati federali Fitet di tennistavolo, che si è chiusa, per le cinque formazioni del Gso impegnate sui tavoli, con un bilancio di due vittorie e tre sconfitte. Nel girone G della serie C2 Arese ha sconfitto Lecco con il punteggio di 5-2. La squadra guidata da Daniele Saturno occupa il primo posto in classifica e proprio Saturno è stato grande protagonista della sfida della sfida con Lecco, nella quale ha realizzato tre dei cinque punti del Gso. Tra pochi giorni la squadra sarà chiamata a partecipare ai concentramenti che potrebbero regalarle la promozione in serie C1. Importantissimo in chiave salvezza l’altro incontro di C2, dove nel girone H il Gso ha vinto per 5-1 lo scontro diretto con Turbigo. Dopo tanti mesi di risultati altalenanti, la squadra guidata da Silvio Doria sfoggia quindi una prestazione maiuscola e si assicura la permanenza in C2 anche per la prossima stagione.

In serie D1 la formazione Gso impegnata nel girone B ha seriamente impegnato la capoclassifica Novate, alla quale ha ceduto per 4-5 al termini di una partita combattutissima. Per gli aresini tre punti di Romanchuk e uno di Antonazzi. Il Gso si giocherà la salvezza sabato prossimo, nell’ultimo turno di campionato. Sempre in serie D1 ma nel girone C la squadra capitanata da Frugis, già salva da alcune giornate, ha perso per 3-5 con la capolista Cernuschese, con il match che è stato in parità fino al 3-3. In serie D2, infine, niente da fare per la squadra biancorossa impegnata nel girone E, che ha perso per 1-5 con l’Olimpia Bergamo. Il punto aresino è stato realizzato da Luca Milani.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.